Loading

Gabriella, Matteo e il Natale

Cosa ne pensano della festa del Natale madre e figlio adolescente? Le tradizioni sono ancora importanti? E cosa conta davvero per loro?
Ecco una nuova intervista “Genitori e figli a confronto“!

Gabriella

Il NATALE in una parola per te è…?

Il Natale in una parola per me è calore. Più di qualsiasi altro periodo dell’anno sento il calore nei rapporti familiari. Sarà anche perché, durante le feste, abbiamo un po’ più di tempo anche di qualità da dedicarci l’uno all’altro. Mi trasmette calore già il periodo dell’Avvento in cui spesso, mantenendo una tradizione di quando i miei figli erano piccoli, riusciamo a fare una preghiera insieme o a leggere una storia natalizia. Poi mi riempie di calore il preparare insieme l’albero di Natale e il presepe, svegliarci al mattino con la musica natalizia (ormai riprodotta da Alexa), scegliere e comprare i regali per tutti sperando di vedere dei sorrisi di stupore sui loro volti e pensare di preparare piatti buoni e un po’ speciali da gustare insieme.

C’è qualcosa che fate di tradizionale che non può mai mancare?

Assolutamente non può mancare la minestra di verdure e polpettine preparata da Nonna Maria il giorno di Santo Stefano!

C’è un regalo che hai ricevuto di cui conservi un ricordo particolare? C’è un regalo invece che non ti è piaciuto molto?

Un regalo speciale che mi è piaciuto tanto e di cui conservo un bel ricordo è un ingresso alle terme di Pre Sian Didier per 2 persone con cui ho trascorso una piacevolissima giornata con mio marito. Dopo questo regalo, per diversi anni, trascorrere una giornata alle terme con mio marito durante le feste natalizie è diventato un appuntamento fisso!
Un regalo che invece mi ha delusa tantissimo è stato un telefonino dal mio fidanzato che ora è diventato mio marito! Avevamo deciso di sposarci e quindi ero sicura che per quel Natale sarebbe arrivato l’attesissimo anello e invece… apro il pacco e trovo un cellulare Nokia… mi veniva da piangere!!! Ma falsamente ho sorriso e ringraziato!

Quando compri i regali? C’è un genere di cose che ti piace regalare particolarmente?

Da quando ho scoperto che esiste il Black Friday compro tutti i regali di Natale in quella giornata che solitamente è l’ultimo venerdì del mese di novembre. Essendo una grande pianificatrice, arrivo quel giorno con una lista di tutti i regali da comprare e per essere sicura di avere tempo a disposizione, prendo una giornata di ferie dal lavoro. Quando scelgo i regali penso bene al destinatario e scelgo con cura affinché possa essere un regalo che sposi pienamente i suoi gusti.

Raccontaci un episodio buffo del vostro Natale: 

Un episodio buffo che ricordo sul Natale è quando ho preparato il brasato con un vino Barolo del 1976 regalato a mio cognato il giorno della sua nascita… mia sorella è arrivata a casa mia dicendo: “Gabri, visto che devi preparare il brasato, ti do io un vino che abbiamo in cantina da un sacco di tempo e che sarà andato a male… meglio utilizzarlo in cucina…!” E così abbiamo fatto… il brasato era eccezionale ma quando mio cognato ha scoperto qual era il vino utilizzato voleva chiedere il divorzio!

Cosa vorresti dire a tuo figlio riguardo il Natale?

A Matteo per Natale vorrei dire di regalarmi un momento speciale in cui mi racconta un po’ di lui… è così silenzioso e introverso… e mi piacerebbe sapere un po’ della sua vita, di quello che fa, di quello che pensa, se gli batte il cuore per qualche ragazza… cose così!

Matteo

Il NATALE in una parola per te è…?

Per me il Natale in una parola è entusiasmo. Entusiasmo per una grande festa, la più grande e più importante festa di tutto l’anno per me, in cui tutti i parenti si ritrovano, si scambiano regali e dove si crea un’atmosfera di gioia.

C’è qualcosa che fate di tradizionale che non può mai mancare?

Non può mancare il cenone della Vigilia a base di pesce a casa della nonna Teresa che inizia a cucinare da una settimana prima!

C’è un regalo che hai ricevuto di cui conservi un ricordo particolare? C’è un regalo invece che non ti è piaciuto molto?

Un regalo che mi è piaciuto tanto è stata la playstation e una felpa che desideravo tanto. Un regalo che mi ha deluso per una serie di anni è stato ricevere calzini e mutande della nonna Teresa… per fortuna che all’interno c’erano sempre dei soldi!

Quando compri i regali? C’è un genere di cose che ti piace regalare particolarmente?

Io non ho mai comprato regali per Natale perché non ho miei soldi.

Raccontaci un episodio buffo del vostro Natale: 

Mia madre ogni 24 a sera prima di andare a cenare da mia nonna fa finta di aver dimenticato qualcosa in casa per andare a mettere i regali sotto l’albero… peccato che io e i miei fratelli è da anni che abbiamo capito il trucchetto e facciamo finta di stare al gioco.

Cosa vorresti dire a tua mamma riguardo il Natale?

Vorrei dire a mia mamma di smetterla almeno a Natale di rompere le scatole sulla scuola e sui compiti visto che siamo in vacanza.

GRAZIE DI CUORE A TUTTI E DUE!

Leave a Reply